Verona 3 giugno 2012 - Incontro con Don Luigi Pilotto

Resoconto della giornata che Don Luigi ha inviato a noi tutti tramite E-mail

 

"ETE carissimi, praticamente la Festa della Marina quest'anno stata anticipata con il raduno  del 3 u.s.

 

Brevemente.

 

Il primo ad arrivare al "Don Bosco" stato il "webmaster" Solli con Signora, pronto ad accogliere e ...  inquadrare i partecipanti, che alle 11 si sono radunati in cappellina, dove, devotamente, hanno pregato nella S.Messa, idealmente uniti agli assenti e spiritualmente con i PRESENTI.

Con noi c'erano i fedeli della domenica, i quali alla fine hanno ascoltato, per molti la prima volta, la "Preghiera del Marinaio", che Di Bernardo ha  rivolto al Signore con unzione!

Poi,  post Missam, mensa!, via, sotto la guida di capitan Sartori, al desco in quel di Bussolengo, in aperta campagna tra i filari delle pesche e aria sana.

Nella sala da pranzo partita la... singolar tenzone liberi come ragazzini... Faceva specie il barbuto, il "nigerian Vantini", ormai di color scuro.

Ma la prima novit? Gli auguri per il genetliaco(!) di Solli: veramente li porta assai bene quegli...anta! Naturalmente, e io ho inutilmente protestato, c' stata la ...separazione del gentil sesso ( meglio per loro che intrupparsi)!

Tutto proceduto  molto bene, finch...il "mago Sartori" non mi ha tirato un..."colpo al prete", con la consegna del "logo" in pietra bianca pugliese e io con il ...singulto:

lo perdono ma abbraccio tutti e tutte (idealmente gli assenti). 

Mi hanno detto che dopo la mia partenza, quei... signori son diventati "la ciurma della taverna", come ai bei tempi dei vecchi marinai (mah!).

Chiudo (sono stufo anch'io!). Sono stato felicissimo, ma con un "dissesto strutturale", che ancora sto rimettendo a posto!!!

Allora : "BUONA FESTA DELLA MARINA" con tanta gioia. E che il Buon Dio, se pu(!), fermi le scosse..."

 

Ogni bene

Don Luigi  

 

    

 

           

 

        

 

Foto digitali: Pietro Montini